®

DAHON QIX D8

da 849

  • Dimensioni:
  • Peso:
  • Dimensioni cargo:
  • Capacità cargo:
  • Massimo carico:

Ispirato alle 16 "JIFO e alle bici EEZZ, QIX D8 è la nuova versione da 20" con telaio più grande e diverse posizioni di seduta. La tecnica di piegatura verticale consente a QIX D8 di rotolare direttamente nella posizione di piegatura con il minimo sforzo e tempo. Il QIX D8 ripiegato può essere facilmente trasportato grazie alla ruota installata nel portapacchi. Il deragliatore SRAM a 8 velocità e i freni V-brake assicurano una guida veloce e sicura.

misura ruote 20"
peso 11.9 kg
misura piagata 82 x 31 x 81 cm
telaio Flush Vertical Hinge Qix Arc Using Dalloy Tubing, Forged BB Struts
forcella Lightweight and Responsive Dalloy , w/ Integrated Crown
manubrio DAHON Forged Aluminum Radius-V Handlepost
tarsmissione deragliatore a 8 velocità Sram X5 con cambio a manopola dedicato
ruote 20” aluminum rims with 20 Hole front and 28 Hole rear Hub
Brakes Winzip Smooth and Powerful 110mm V-Brakes
altezza guidatore 142-193cm
Max peso guidatore 105kg (231 lbs)
Disclaimer Le specifiche della bicicletta possono variare senza preavviso in diversi territori e di volta in volta. Controllare sempre le specifiche con il rivenditore.

 

La rivoluzione dei fratelli Hon inizia con la prima bicicletta pieghevole al mondo abbastanza piccola da stare sotto il sedile di un treno. Oggi dopo oltre 220 brevetti e oltre 30 anni di evoluzione DAHON è leader mondiale nella bicicletta pieghevole, e ha cambiato il modo in cui le persone di tutto il mondo si spostano quotidianamente.

Dr. David T. Hon è sempre stato meccanico e ciclista. La sua voglia di rendere pieghevole la “più geniale invenzione dell'uomo” è nata negli anni '70, quando, per guadagnare il dottorato di ricerca in fisica faceva il pendolare da e verso UCLA e, tutti i giorni, doveva  smontare la ruota della sua bicicletta per inserirla nella sua auto parcheggiata lontano nel campus. Anni più tardi avrebbe lasciato la sua promettente carriera allo Hughes Research Center, per concentrarsi definitivamente alla sua idea di “rendere pieghevole il trasporto ecologico”.

Insieme al fratello Henry, un ingegnere industriale con una laurea in scienze informatiche, Hon ha iniziato a sviluppare la sua idea e ha registrato i suoi primi sette brevetti.

Ai concorsi di design in tutto il mondo, il loro originale modello di bici vinceva un premio dopo l’altro. David cercò quindi di trovare una società interessata a produrre il suo veicolo. Nonostante il successo travolgente nel mondo del design, però, nessun produttore aveva coraggio di investire su un prodotto di nicchia del genere.

Allora insieme al fratello Henry e ad altri 35 seguaci visionari riuscì a mettere insieme  i primi 2 milioni di dollari e a iniziare la produzione delle prime bici a Taiwan, vendendone 6.000 in soli sei mesi!

Le tecnologie che stanno dietro i brevetti del Dr. David Hon (telaio, ruote, leghe metalliche e meccanismi di piegatura) costituiscono la base meccanica del 98% delle biciclette pieghevoli oggi esistenti. Con cinque milioni di biciclette pieghevoli in circolazione, DAHON è incontestabilmente il leader mondiale nel settore biciclette pieghevoli, ormai un elemento che fa parte dello stile di vita in oltre 30 paesi.

DAHON ha sede in California e ha linee di produzione in Cina e in Bulgaria (dove viene realizzata tutta la produzione destinata all'Europa).

 

DAHON QIX D8 (base)
Versione base come da specifiche.
849 €